Crying Freeman: la recensione

Vasai? Banzai!  

Blek Giek: la recensione

Ogni tanto si trovano delle chicche, delle piccole perle che non bisogna accantonare; a questa categoria di pellicole appartiene Blek Giek.  

Il primo Commodore non si scorda mai

Correva l’anno 1989 e a casa mia e a casa del Cobra, si giocava con il Commodore 64; quante soddisfazioni quando mettevi il record.  

Warhammer Fantasy

Un tuffo nel passato in uno dei giochi di miniature che ha fatto la fortuna di questo settore.  

Fugazi – In On The Kill Taker: la recensione

Dopo anni di ascolto, devo ammettere di non aver capito un cacchio di certe canzoni. Questo è un peccato, perché il livello strumentale è fantastico.