Slitherine presenta le novità per i prossimi mesi

Numerosi i titoli previsti da Slitherine per il prossimo futuro e che spaziano dai wargame più classici agli RTS ai remake.  

The Silent Age

Una buona ma breve avventura punta e clicca: The Silent Age svolge bene il suo lavoro, come il suo protagonista… a zampa di elefante.  

The Terminal

Le commediole americane alcune volte non sono così male; questa, in particolare, ci ricorda quando si poteva ancora viaggiare bene!  

Marble World, giochiamo con le biglie?

Chi non ricorda le gare con le biglie sulla sabbia, in giardino o dentro casa? Con Marble World possiamo rigiocarci sul PC.  

Banished

Banished è un gioco che ha avuto il merito di riportare l’attenzione su un genere un po’ stantio: quello dei city builder.  

Quella Casa Nel Bosco

Pur presentandosi come l’ennesimo horror di serie B si rivela in realtà un piccolo cavolavoro: Quella Casa Nel Bosco è un film da gustare.  

MotoGp19

MotoGp21 è disponibile da qualche giorno, ma se non avete i soldi per prenderlo a prezzo pieno MotoGp19 è una possibile alternativa.  

Slitherine rilascia Warplan Pacific e continua ad arricchire titoli già pubblicati

La casa di produzione dedicata agli strategici pubblica il seguito del valido Warplan e svela parzialmente i prossimi giochi in arrivo.  

Detention

Una atipica storia di fantasmi: Detention unisce un’atmosfera orientale con la storia di Taiwan in una breve ma accattivante avventura.    

Easy Red 2, le prime impressioni

Abbiamo provato Easy Red 2, gioco italiano in early access che potrebbe dire la sua nel mondo degli FPS militari a squadre.  

Rinasce Freeman Guerrilla Warfare?

Lo sviluppo del Mount & Blade in chiave moderna sembrava abbandonato, ma due recenti annunci riaccendono la speranza.  

È quindi più importante Patrick Zaki degli interessi italiani?

Che senso ha fare una battaglia diplomatica contro l’Egitto quando in campo internazionale non siamo in grado di difendere gli interessi economici nazionali?  

Suite 776

Suite 776 è un piccolo progetto che fa bene il suo lavoro: farvi stare sulle spine.  

Cara, vecchia, nuova Tana

Ancora una volta, la Tana si rinnova graficamente e nel cuore. Per la quinta volta in ventidue anni.  

Polygon, novità in vista

Polygon è uno di quei giochi che potrebbe essere ottimo se gli sviluppatori dovessero riuscire a trovare dei fondi.  

The Light Remake

Grazie alla sua atmosfera, The Light Remake è un titolo che non passa inosservato.    

La zona rossa dei ristoranti

Ristoranti chiusi ma estetisti aperti: servivano gli scontri di piazza per evidenziare le incongruenze delle attuali normative anticovid?    

Outward

Outward è uno di quei giochi che fai fatica ad inquadrare: bellissimo ma allo stesso tempo spiazzante come pochi altri RPG.  

Va bene lo spettacolo; ma il rispetto dov’è finito?

Moto volanti in Moto3, botte da orbi in MotoGP; occorre calmarsi o può finire male.  

Mist Survival, continua sottotraccia lo sviluppo del gioco

Una nota di aggiornamento lanciata dallo sviluppatore ci rinfranca: lo sviluppo di Mist Survival continua, anche se in silenzio.  

Uno strano inizio di stagione

La prima gara in Qatar ha regalato alcuni spunti di riflessione, che vanno però presi con le molle.