Mattarella e la sovranità dell’Unione Europea

Le parole del Capo Dello Stato sono gravi perchè di parte e dette poco prima di una tornata elettorale; dov’è finita l’imparzialità della figura istituzionale?  

I casi Toti, Emiliano e Salis: lo specchio di una brutta politica

Ancora una volta i partiti utilizzano metri diversi a seconda di chi sia il “colpevole” di turno; e su di loro si appiattiscono i giornalisti.  

Le verginelle della sinistra: come gli aggressori vogliono spacciarsi per aggrediti

Manganelli, matite e demagogia: passano gli anni ma il modo della sinistra di distorcere la realtà a proprio favore non cambia.  

25 Settembre: la mia difficoltà al voto

Vi spiego perché sono di destra ma non voterò Giorgia (ma anche Matteo, Silvio, Enrico e tanti altri).  

Andare a votare: un imperativo morale e sociale

Ancora una volta, dalle pagine della Tana esortiamo tutti a votare: perchè rinunciare alla possibilità di un cambiamento nella vita della nazione?  

Il progresso del regresso: il conservatorismo americano

L’avversione al progresso di gran parte della nomenclatura politica americana è tutta racchiusa nella possibilità di rendere illegale l’interruzione di gravidanza.  

Caro bollette: verdi di rabbia ma anche di speranze

Il caro bollette è il sale sulle ferite degli italiani, ma non dimentichiamoci che il balsamo lenitivo delle energie rinnovabili ci sta aspettando.  

Mario Draghi e il mistero delle conferenze stampa di pomeriggio

Una nuova puntata della saga “democrazia ed altre creature immaginarie”. È davvero solo un caso che tutte le conferenza stampa vengano fatte di pomeriggio?  

È tempo di morire

Lesbo è in fiamme, Lampedusa è come un lager e la politica guarda dall’alto dei bastioni d’Europa.  

La nausea che mi danno i bugiardi di professione

Quanto sta mostrando la nostra classe politica e’ vergognoso; raccontare verita’ manipolate per portare acqua al proprio mulino in questo frangente e’ indegno.  

Una volta si facevano Girotondi, ora si pescano Sardine

Vi capita mai di fermarvi a riflettere sulla facilità con cui la gente viene attratta dalle novità?  

Le elezioni Europee interessano a qualcuno?

Mi sono fatto un’idea strana, ma potrebbe anche avere un fondo di verità: ma queste elezioni Europee, interessano a qualcuno? Secondo me non tanto.