logotananero2019sm

 

La Tana Del Cobra è una webzine indipendente, autofinanziata e priva di collegamenti con organizzazioni politiche o a fine di lucro, realizzata per pura passione e su base volontaria dalla redazione e senza alcun ritorno economico.
Sulle sue pagine i redattori ed i collaboratori sono liberi di esprimere le loro opinoni anche contrastanti fra di loro, alla stregua di una agorà dei nostri tempi.

Il progetto nasce nel 1999 come esperimento, uno studio sulle nuove tecnologie informatiche; ma in pochi mesi diventa una delle più importanti webzine italiane dell'epoca. Fra il 1999 ed il 2001 raggiunge una quota di vistatori mensili che sfiora le 1000 unità, all'epoca un vero record per un sito amatoriale.
Fino al 2004 il sito è realizzato interamente in HTML e gli articoli vengono pubblicati con cadenza mensile. Il passaggio ad una piattaforma CMS dedicata ne comporta il cambio della veste grafica e la perdita, temporanea, dei vecchi articoli in archivio. A fine 2005, perso lo slancio, la redazione decide di sospendere le attività.

Fra il 2006 e la prima metà del 2009, la Tana viene utilizzata come strumento per comunicazioni di servizio all'interno di una ristretta cerchia di persone. Ma quando parte l'iniziativa di RadioCobra, il sito rinasce e diventa il punto di riferimento per il podcast comico. A partire da Aprile 2011, la Tana riprende definitivamente i suoi connotati originali; grazie alla passione ed alla costanza di una rinnovata redazione, la Tana Del Cobra oggi sforna contenuti originali su base quotidiana e sta recuperando e mettendo a disposizione il vecchio materiale d'archivio.

 

La Redazione

Il Cobra (dal 1999)
Tech-Priest (dal 2000)
MarcoF (dal 2016)
Namira (2017, dal 2020)
Sinue l'Egiziano (dal 2018)
Carlo Desiderati (dal 2019)
Fangorn (dal 2020)
Dario Contardi (dal 2020)
Biancaneve (dal 2020)

 

Hanno Collaborato

Macros (1999 - 2005)
Cosimo Benini (2000 - 2005)

Emanuele Mastrangelo (2000 - 2005)
Emiliano Recchia (2000)
Il Marchese Boreale (2016 - 2019)
Sesto (2000 - 2005)
Rust (2001)
Gianluca Tredici (2002)

Riccardo Torti (2002)
Joker (2004 -2005)
La Signora del Ceppo (2018)
Emanuele Parente (2018)

 

ban49