Sicuramente tutti avrete sentito parlare di Band Of Brothers, la serie dedicata ai para' impiegati sul fronte europeo. Beh, e' la fedele trasposizione di questo libro.

 

20200630 bandadifratelli

 

Banda di Fratelli e' uno dei piu' bei libri che abbia letto. Rispetto a D-Day, Ambrose qui si sofferma sulle vicende della Compagnia Easy del 506° Reggimento della 82° Divisione Aviotrasportata, che ebbe il battesimo del fuoco il 6 Giugno 1944 in Normandia e che fu impiegata durante tutto l'evolversi degli scontri sul fronte europeo.

I racconti sono fedeli ricostruzioni degli eventi accaduti in quei mesi e che hanno portato questi ragazzi a diventare una famiglia attraverso le peggiori esperienze che si possono fare in guerra. Ambrose e' molto bravo a descrivere i momenti del combattimento come i momenti di umanita', di cameratismo e di sofferenza dei soldati. Ma soprattutto, trasmette quel senso di unione e fratellanza che solo nei momenti piu' difficili si creano.

Ci sono tanti momenti duri, in Banda Di Fratelli. Ci sono momenti epici e momenti drammatici, e l'attenzione del lettore e' costante. Al tempo stesso e' un libro che non romanza, non esaspera i fatti; Ambrose e' fedele al suo stile e nella lettura ci fa avvicinare a questi uomini come se fossimo stati la' con loro.

Banda di Fratelli e' un libro eccezionale, e sebbene non raggiunga l'intensita' di D-Day, e' comunque una lettura di incredibile valore per chiunque sia appassionato di storia.

 

Banda di Fratelli, 1992
Voto: 9

 

ban49