Racconti: Massive Darkness

Ragazzi, da questo punto non si torna indietro. La strada per l’Oscurità è ormai segnata.

 

 

NO! … Non aprire nessuna porta, non possiamo permetterci di perdere tempo.

 

 

Rivivere la prima grande avventura dei Portatori di Luce è stato concesso solo a loro che sono stati chiamati i Cinque.

 

“E’ tempo di diventare eroi, cari amici. La parte migliore? Quando capirete che questa è la vita che da sempre sognavate di fare … ”.

 

“I suoi temibili emissari, gli Agenti, erano accompagnati da mostri appartenenti ad un’era perduta”.

 

“Questa è la ballata, della terra bruciata, che è stata baciata, dalla Dea fortunata.”

 

“Dopo il primo passo, viene il secondo. Siete pronti per un altro viaggio ad una maggiore profondità?”

 

Uh? … Ragazzo, sei tornato! Le mie storie ti hanno colpito? Bene, bene, meglio per me e per la mia gola, che è secca come la sabbia del deserto.

 

“C’era una volta, tanto tempo fa … Uh? No, aspetta. Non era tanto tempo fa. Solo tre generazioni, circa sessant’anni fa. Ho letto le cronache e ho ascoltato i racconti di mia nonna. Ma forse tu sei troppo giovane”.

 

 

ban49