RadioCobra – 035 – Il ritorno nell’etere

Dopo due mesi di silenzio, tornano a gracchiare i microfoni di RadioCobra. Reduci da nevi, mangiate, dormite e traversate oceaniche, i quattro pilastri del mondo emerso sono di nuovo fra noi a dispensare gioia e saggezza.

 

Con un Luca Morazzano infilato dentro un imbuto e sorvegliato da una energumena indiana, con un Andrea in crisi di caldo e salivazione, con un Fabrizio Onori messo ripetutamente a tacere e un Domenico Davide finalmente dotato di buone cuffie (perche’ non erano le sue), ancora una volta la trasmissione-fiume ha sforato le due ore.

Siamo i principi dello sproloquio.

 




 

 

Stupidometro035

Per condividere questo articolo: