11 – La Cattedrale

Questa è la Cattedrale dell’Oscurità, dove il culto della Signora delle Tenebre rafforza la sua presa in questo mondo.  

10 – Il Macellaio

Sono stanco! Sono giorni che giriamo per questo enorme labirinto. Quando troveremo la porta che conduce all’Oscurità?  

09 – Tu non puoi seguirci!

Ragazzi, da questo punto non si torna indietro. La strada per l’Oscurità è ormai segnata.    

08 – Sotto una volta in frantumi

NO! … Non aprire nessuna porta, non possiamo permetterci di perdere tempo.    

07 – Il Labirinto Fantasma

Rivivere la prima grande avventura dei Portatori di Luce è stato concesso solo a loro che sono stati chiamati i Cinque.  

06 – Schiaccia il ragno!

“E’ tempo di diventare eroi, cari amici. La parte migliore? Quando capirete che questa è la vita che da sempre sognavate di fare … ”.  

05 – Intanto nell’Oscurità…

“I suoi temibili emissari, gli Agenti, erano accompagnati da mostri appartenenti ad un’era perduta”.  

04 – Finalmente, terra bruciata

“Questa è la ballata, della terra bruciata, che è stata baciata, dalla Dea fortunata.”  

03 – La Discesa Fasulla

“Dopo il primo passo, viene il secondo. Siete pronti per un altro viaggio ad una maggiore profondità?”  

02 – Vendetta al Prologo

Uh? … Ragazzo, sei tornato! Le mie storie ti hanno colpito? Bene, bene, meglio per me e per la mia gola, che è secca come la…

01 – Il Prologo del Prologo

“C’era una volta, tanto tempo fa … Uh? No, aspetta. Non era tanto tempo fa. Solo tre generazioni, circa sessant’anni fa. Ho letto le cronache e…

7 – L’istante prima dello sparo

“Tenente, ho i risultati sui proiettili di viale Pasteur. Sappiamo da dove vengono.” Poi Spada fece una pausa, e guardo’ Todeschini. Il Tenente attendeva che Spada…

6 – Paura

“Falsini, datti una mossa, cazzo.” Marelli teneva un passo nel folto della vegetazione che faceva invidia. Falsini, al buio, si sentiva agile come un blocco di…

5 – Tensioni

“Allora stanotte andiamo al deposito della Metro a Magliana?”“Si, ma ci andiamo in borghese. Se vedono le divise scappano subito.”Falsini sapeva che era un grosso, grosso…

4 – Mattina di indagini

Giovanna era sveglia. Seduta sulla sedia di paglia in cucina, con la tazza di thè in mano, la vestaglia tenuta chiusa dalla mano, i piedi nudi…

3 – Come nel burro

Non era difficile trovare il posto giusto. Il sabato sera alla “Conca” c’era sempre il pienone: ragazzi-bene, figli di papa’ con i portafogli gonfi di banconote…

2 – Impurità

Negli ultimi tempi a Roma, a Novembre, aveva preso a piovere parecchio. Nulla di simile agli autunni di qualche anno prima: asciutti e caldi. Todeschini guardava…

1 – L’agguato

Li stava ormai osservando da minuti. Li aveva annusati; era diventato bravo, in questo. Nascosto dai cespugli, attendeva il momento. Poi il motivo giunse.   “Tenente,…

3 – La spesa

Nei giorni delle grandi evacuazioni, era rimasto tappato in casa, semplicemente perche’ lui di queste cose non si curava. A lui interessavano ormai poche cose, quelle…

2 – L’incendio

Giada era seduta al centro della strada. Così, immobile, con gli occhi sgranati, ma fissi nel vuoto. Sembrava quasi in catalessi, a dirla tutta.Il Toc la…

1 – Sopravvivenza

Era stata una giornata decisamente fruttuosa. Non solo avevano trovato un piccolo deposito di viveri ancora intatto, ma nello stesso appartamento avevano trovato anche un fucile…