Dungeon Food – Stagione 1: la recensione

Dungeon Food è una commedia fantasy leggera che combina l’esplorazione di dungeon con la preparazione di piatti prelibati a base di mostri.  

Arriva un harem sentimentale con 100 ragazze

J-Pop Manga annuncia Le 100 Ragazze Che Ti Amano Tanto Tanto Tanto Tanto Tanto, una commedia harem sentimentale con uno spunto iniziale che appare intrigante.  

Bridgerton – Stagione 3: la recensione

La terza stagione di Bridgerton è caratterizzata da nuovi arrivi, nuovi innamoramenti, nuovi matrimoni, ma anche da qualche sottotrama slegata e fine a sé stessa.  

Skam Italia: la recensione

Sei stagioni per cercare di capire gli adolescenti di oggi sono uno strumento magico per tutti i genitori moderni; se poi la serie piace anche i…

Il Lato Positivo: la recensione

Il Lato Positivo è un discreto film a metà fra il maturo ed il sentimentale, e che sarebbe stato ottimo se solo avesse osato di più.…

Magilumiere – Magical Girls Inc.: eroine o professioniste?

Normalmente gli eroi salvano il mondo senza chiedere compensi; e se invece le eroine fossero professioniste con addirittura un’assicurazione aziendale?  

Malcolm: la recensione

Malcom è una sit-com statunitense di inizio millennio che rappresenta un punto di passaggio nella serialità televisiva e non subisce il peso del tempo.  

Ghostbusters – Minaccia Glaciale: la recensione

Tornano al cinema per la quinta volta gli Acchiappafantasmi, e anche questa volta si sente la mancanza del brio che ha contraddistinto le prime pellicole.  

American Fiction: la recensione

Oscar a sorpresa per la sceneggiatura non originale, American Fiction non è un film indimenticabile ma un’interessante riflessione sul rapporto tra artista e pubblico.  

Il Dottor Stranamore: la recensione

Rivedere oggi uno dei film più iconici degli anni ’60 ci restituisce una pellicola in grado di resistere al tempo passato grazie alla sua ironia.  

C’è Ancora Domani: la recensione

Sono diciannove le nomination al David di Donatello per l’esordio alla regia di Paola Cortellesi; il  film le vale o è una pellicola molto sopravvalutata?  

La Guerra Dei Nonni: la recensione

Esistono molti modi per investire novantasei minuti della propria vita: il peggiore, senza dubbio, è trascorrerli guardando questa imbarazzante commedia italiana.