Octopath Traveller: la recensione

Avete perso l’adolescenza giocando a Chrono Trigger, Secret of Mana e Final Fantasy? questo è il gioco che aspettavate.    

In arrivo Knights Of Honor II: Sovereign; un seguito atteso da 18 anni

Knights Of Honor è stato un gioco validissimo ma sottovalutato. THQ Nordic sta per rilasciare nei prossimi giorni un seguito aggiornato, atteso da tempo.  

Hi Score Girl – Stagione 2: la recensione

Riescono le buonissime basi costruite nella prima stagione a fare da trampolino per il proseguo della storia d’amore coltivata in sala giochi?  

Eternal Threads ci permette di modificare il passato

Un walking simulator di investigazione: Eternal Threads gioca con lo spazio-tempo e ci permette di alterare la linea temporale dei protagonisti.  

Dakar Desert Rally rimuove la limitazione dell’ottavo posto

Il gioco di Saber corregge il più grande difetto di design ed aggiunge 35 nuove tappe; ora Dakar Desert Rally è un contendente formidabile.  

The Cyclist: Tactics – la recensione

The Cyclist: Tactics è il perfetto esempio di come il panorama indie riesca a sfornare titoli appassionanti pur non potendo contare su budget elevati.  

The Case Of The Golden Idol: la recensione

Oltre alla grafica ed all’interfaccia che ricordano i titoli degli anni ’90, The Case Of The Golden Idol cattura anche per il gameplay solido.  

DOTA: Dragon’s Blood – Libro 3: la recensione

Le trame si complicano e s’intrecciano in maniere e modi decisamente inaspettati, ma la cosa può creare un minimo di confusione nei meno attenti.  

La nostalgia del pallone elettronico che fu

Negli anni abbiamo chiesto giochi di calcio sempre più realistici, ma è davvero quello che volevamo?

Batora: Lost Haven – la recensione

Batora: Lost Haven è un twin stick shooter chiaramente indicato per un pubblico femminile, possibilmente giovane e alle prime armi col genere.  

Dysterra si annuncia come un interessante survival PvPvE futuristico

Il gioco di Reality MagiQ promette di offrire un gameplay adatto sia per chi prefereisce il single player che per chi ama la competizione.  

Silent Hill torna al cinema

Si torna a parlare di Silent Hill, a dieci anni dall’ultimo capitolo, e lo si fa con Christophe Gans, regista del memorabile primo film.