Frank Miller e Corto Maltese

Un mito del fumetto italiano diventa realtà grazie ad un mito del fumetto americano: Frank Miller sta sviluppando una serie TV su Corto Maltese.

 

 

Studiocanal, casa di produzione e distribuzione cinematografica con sede in Francia, ha opzionato i diritti di Corto Maltese e sta sviluppando la serie TV sul personaggio. Corto Maltese è un personaggio immaginario dei fumetti creato dal famoso fumettista italiano Hugo Pratt nel 1967 ed è protagonista dell’omonima serie a fumetti.

Per il progetto è stato ingaggiato Frank Miller, uno dei fumettisti americani più influenti della storia contemporanea, che sarà creatore, scrittore e produttore esecutivo della serie. Sin City e 300 sono solo alcuni dei visionari lavori di Frank Miller che hanno poi avuto un incredibile successo cinematografico. Il fumettista americano, durante un viaggio in Italia, ha scoperto l’opera di Hugo Pratt e se ne è innamorato follemente; appena ha saputo del progetto, infatti, ha voluto a tutti i costi essere protagonista di questa nuova serie tv.

La produzione non sembra badare a spese e per gli effetti speciali è stato chiamato addirittura Phil Tippett, sei candidature e due premi Oscar per Il Ritorno Dello Jedi e Jurassic Park. Anche per il ruolo di Corto Maltese si fanno già dei nomi molto interessanti come Robert Pattinson (Tenet, The Batman, Twilight e Harry Potter E Il Calice Di Fuoco) e Timothée Chalamet (Dune, Interstellar).

Per condividere questo articolo: