Summer Job: la recensione

Reality in otto puntate prodotto per Netflix che prende spunto dal più noto Jersey Shore. Chi si impegnerà più a fondo?  

Glass Onion – Knives Out: la recensione

Seconda stravagante indagine per l’ispettore Benoit Blanc interpretato dall’ex 007 Daniel Graig un po’ impacciato nei nuovi panni.  

Triangle Strategy: la recensione

La Switch sembra ormai diventata la console per i nostalgici del 2D e questo ennesimo titolo ne è la dimostrazione.  

Octopath Traveller: la recensione

Avete perso l’adolescenza giocando a Chrono Trigger, Secret of Mana e Final Fantasy? questo è il gioco che aspettavate.    

Siccità: la recensione

Possibile futuro molto prossimo o presente distopico? L’ultima fatica di Virzì ci lascia con l’amaro in bocca e annoiati.

House Of The Dragon: la recensione

Orfani di Game Of Thrones, si torna tutti a Westeros! Chi vincerà questa volta il gioco del trono?    

I Predatori: la recensione

Pietro Castellitto esordisce alla regia confezionando un film degno delle sale. Non guarderete più i vostri genitori nello stesso modo.  

Sneaky Pete: la recensione

La serie sulle truffe prodotta da Bryan Cranston con protagonista Giovanni Ribisi, il fratello strano di Phoebe in Friends.  

Shameless – Stagioni 9-11: la recensione

Dopo undici stagioni terminano le epopee della famiglia più pazza d’America. Riusciranno i nostri beniamini ad agguantare l’American Dream?  

Moonfall: la recensione

Il peggior film di fantascienza di sempre. Sicuramente la peggior opera di Emmerich, forse anche peggiore di Independence Day: Rigenerazione.  

Winning Time – L’Ascesa Della Dinastia Dei Lakers: la recensione

Serie imperdibile per i fan della pallacanestro; dieci puntate che narrano il primo anno in NBA di Magic Johnson, il più grande playmaker dei Lakers.  

Jurassic World – Il Dominio: la recensione

Ultimo film, forse il peggiore, dell’unica trilogia di cui nessuno sentiva il bisogno e di cui nessuno sentirà la mancanza.