Europa Universalis: Toscana – Prima parte

After action report di una partita a Europa Universalis con la Toscana: prima parte.

 

 

E’ il 1490. Nella corte di Firenze un vento di inquietudine spira fra i regnanti. Una idea estremamente rischiosa sta nascendo nella culla dell’arte italiana… unificare l’intera penisola sotto un’unica bandiera. Il consiglio del Re, dopo estenuanti riunioni ed analisi, giunge ad un punto fermo: l’impresa e’ difficile, ma si puo’ fare. Ma per poterla affrontare bisognerà porre delle forti basi politiche e militari…
Regole: EU 1.09, IGC 2.3: Uzbek unrest, Vinland, Balkanization – settaggi: hard, aggressive A.I.

1492

La Toscana si trova in una situazione di stallo, che la puo’ aiutare a rafforzarsi sia diplomaticamente che militarmente.
Siamo alleati con Modena, Genova e i Cavalieri di Rodi fino al 1699. Il nostro nemico naturale, il Papa, e’ aiutato da Francia e Savoia. Milano ha un patto con Spagna e Inghilterra, mentre Venezia e Napoli sono soli… per ora. L’obiettivo e’ quello di allargarci territorialmente e ottenere un porto, senza alienarci gli altri stati Italiani. Percio’ dobbiamo puntare su Emilia e Romagna.
La situazione militare e’ passabile: un esercito di 9/1/0 con due comandanti (Vitelli 4/1/2 e Uffreducci 3/2/2/1). Utilizziamo nuona parte dei 74 ducati per stabilire un tax collector a Firenze.
4 Febbraio. Il medio oriente comincia a svegliarsi: la Turchia dichiara guerra ai Mammalucchi. In pochi giorni Aleppo e la Siria cadono.
1 Giugno. La situazione politica peggiora… Napoli ha stretto alleanza con Spagna, Inghilterra, Milano e Lorena; Venezia con Russia, Crimea, Ryazan e Pskov. Per correre ai ripari allarghiamo la nostra coalizione con la Svizzera, che ci proteggerà da nord. Purtroppo abbiamo pochi diplomatici, e questo rallenta il nostro lavoro.
22 Luglio. La Turchia ottiene una grande vittoria sui Mammalucchi: Aleppo vede 43000 Turchi affrontare 28000 nemici. 13000 Mammalucchi perderanno la vita in questo scontro. Il destino del regno di Alessandria sembra segnato.
28 Settembre. I restanti 13000 Mammalucchi vengono annientati in Siria. A questo punto i Mammalucchi non hanno esercito. Il 13 Ottobre cade la Giudea, il 1 Dicembre tocca alla Samaria.

 

1493

3 Marzo. Investiamo i pochi introiti delle tasse in un tax collector a Lucca.
14 Aprile. La Danimarca dichiara guerra all’Ordine Teutonico e alla Prussia. Intanto i Turchi hanno preso il Sinai e stringono d’assedio l’Egitto.
3 Luglio. Finalmente i nostri diplomatici raggiungono qualche importante obiettivo: una serie di matrimoni reali ci legherà alla Svizzera, a Modena, a Venezia e all’Austria; invece la Bavaria rifiuta la nostra proposta. Intanto espandiamo la nostra alleanza alla Grecia, che se non sara’ una potenza, e’ sempre un aiuto. 4 mercanti provano a entrare nel mercato di Genova.
10 Agosto. Un grosso evento cambia i nostri piani: Francia, Savoia, il Papa, Navarra, Polonia, Scozia, Vinland e l’impero Hasfid dichiarano guerra a Inghilterra e Napoli. Questo deve accelerare i nostri preparativi alla guerra per cogliere il Papa nel momento migliore. Sarebbe meglio attaccare Napoli, ma è irraggiungibile!!
18 Novembre. L’Egitto cade ai Turchi. 22000 Danesi assediano l’Est Prussia. 30000 Francesi assediano Calais. Ma quello che è più importante… la Spagna entra nella nostra alleanza!! Adesso non temo più la Francia!!

 

1494

2 mercanti a Genova generano 4 ducati. Le tasse sono basse…
4 Gennaio. per poter ingrandire il nostro esercito facciamo un prestito di 200 ducati e arruoliamo 10/1/20 a Firenze.
26 Febbraio. 63000 Francesi e Savoiardi assediano Calais. 19000 Scozzesi sono sulle Marches inglesi.
7 Marzo. Calais cade. La Spagna accetta un matrimonio reale. Siamo quasi pronti alla guerra…
8 Maggio. Il momento è giunto!! Dichiariamo guerra al Papa, e quindi alla Francia, alla Savoia, alla Navarra, alla Polonia, alla Scozia, a Vinland e all’impero Hasfid. La Svizzera e i Cavalieri di Rodi entrano in guerra, ma a sorpresa la Spagna, Modena e Genova disonorano l’alleanza!! Maledetti, non me ne dimenticherò… Questo ci mette in seria difficoltà. Speriamo che la Francia non ci reputi così pericolosi…
Uffreducci, con l’armata da assedio (15/0/20), punta sulla Romagna, dove sono già presenti 4000 di Napoli; Vitelli, con 4/2/0, rimane a difesa di Firenze. 24000 Svizzeri assediano la Savoia.
Intanto i Turchi catturano Alessandria e il Delta.
29 Giugno. La Romagna cade, ma con un colpo di scena Napoli riesce ad ottenerne il controllo!! Uffreducci, schiumando di rabbia, marcia su Roma.
10 Settembre. La Bavaria dichiara incredibilmente guerra ad Austria, Boemia, Ungheria, Wurtemberg, Baden, Lorena e Palatinato… Temo proprio che questo sarà un grave errore per il piccolo stato tedesco!!
23 Ottobre. 5/0/0 Savoiardi sbarcano a Roma, sotto assedio dai nostri 13/0/20 comandati da Uffreducci: la battaglia è rapida, e l’attacco anfibio fallisce completamente!! Intanto 63000 Francesi e alleati arrivano in Svizzera.
20 Novembre. La Svizzera paga 59 ducati alla Francia e si tira fuori d’impaccio. Li capisco benissimo, meglio avere un alleato anche in futuro piuttosto che restare da soli.
21 Novembre. Assurdo!!! I Turchi, dopo aver conquistato quasi per intero i Mammalucchi, accettano una pace ridicola annettendo solo la provincia del Quattara!!!

 

1495

6 Gennaio. I nostri diplomatici raggiungono accordi per matrimoni reali con Milano e Serbia; l’Ungheria e il Portogallo invece rifiutano.
20 Marzo. Roma finalmente cade. Si va in Emilia con un rinnovato esercito di 15/0/20. 3/0/0 restano a Firenze con Vitelli.
14 Maggio. La Bavaria comincia a cedere… Paga 24 a Baden, e raggiunge lo status quo con l’Austria. Intanto nell’Adriatico la Grecia vince una battaglia navale con le forze Papali.
15 Luglio. L’impero Hasfid conquista Napoli, e questo ci mette di buon umore: forse i Napoletani dovranno restituire la Romagna…
1 Settembre. L’Emilia è catturata!! Vorrei annettere completamente il Papato, ma il maiale rifiuta… aspettiamo che farà Napoli con la Romagna. Intanto 25000 Svizzeri continuano, a buon punto, l’assedio della Savoia.
27 Ottobre. Le nostre truppe sono riunite a Firenze: 18/2/20. Perché’ Hasfid non attacca la Puglia?

 

 

3 Novembre. La Savoia paga 30 ducati alla Svizzera, che ne gira 28 alla Navarra.
30 Novembre. 0/6/0 Savoiardi Sbarcano a Lucca. Invio tutto l’esercito.

 

1496

3 Gennaio. I Savoiardi sono un ricordo. Grecia e Cavalieri di Rodi arrivano ad uno status quo con la Francia.
22 Febbraio. Napoli paga 100 ducati agli Hasfid.
11 Marzo. 4000 Savoiardi arrivano in Romagna. Vitelli e Uffreducci caricano con 15/1/17.
2 Aprile. Ottima notizia: il Papa e Napoli raggiungono lo status quo, lasciando la Romagna libera per la cattura!!
13 Aprile. I Savoiardi perdono ancora… Vitelli opta per l’assalto della fortezza.
1 Maggio. L’assalto fallisce. Vitelli ha ancora 11/1/12.
9 Maggio. Ragusa e’ attaccata da Venezia, Russia, Crimea, Pskov e Danimarca.
10 Giugno. Maledizione! 10/1/26 Savoiardi sbarcano a Firenze… la decisione è difficile, ma alla fine si decide di tenere duro in Romagna per forzare la pace. E’ una lotta contro il tempo…
21 Giugno. I 13000 Savoiardi puntano su Lucca. Rifiutiamo la pace con la Francia (voleva 53 ducati, non ce lo possiamo permettere).
25 Settembre. La Scozia paga 153 ducati agli Inglesi.
28 Settembre. La Romagna e’ presa! Lo stesso giorno il Papa accetta di cedere la stessa Romagna e l’Emilia. L’esercito e’ ancora carico, la voglia di espansione è tanta, il momento è propizio… Dichiariamo guerra a Napoli, e senza chiedere l’ausilio degli alleati!! Napoli, impreparata, verrà aiutata dagli Inglesi, che però hanno ancora in casa la guerra coi Francesi. Questa mossa ci causa una grave perdita di stabilità politica (-3, ora siamo a 0).
Uffreducci punta su Napoli con 10/0/12, Vitelli resta a Firenze con 3/0/0.
18 Ottobre. Assaltiamo Napoli, che… cade subito!! Ora marciamo sulle Puglie, che però hanno fortificazioni migliori.
10 Dicembre. Assediamo la Puglia, ma le nostre forze sono esigue…

 

1497

9 Gennaio. Con un altro prestito arruoliamo altri 8/1/20 a Firenze.
14 Marzo. Una rivolta viene sedata in Romagna: grande prova del nostro esercito che con soli 1/1/0 sbaraglia i rivoltosi (7/0/0). La Francia ci chiede 2 ducati per la pace: accettiamo senza ripensamenti! Intanto la Serbia, anche se isolata, entra nella nostra alleanza. Abbiamo un matrimonio reale con la Moldavia, mentre Ungheria e Portogallo rifiutano nuovamente.
2 Giugno. Arrivano dei rinforzi per Vitelli in Romagna: ora ha 3/2/0.
3 Agosto. Ora Uffreducci, in Puglia, comanda 16/0/32. L’attrito è forte, ma l’assalto è impossibile.
5 Ottobre. Nuova vittoria, senza perdite, contro ribelli in Romagna. La Puglia dovrebbe cadere in 6 mesi.
20 Novembre. L’Inghilterra accetta la pace coi Francesi, cedendo Calais. Ora bisogna preoccuparsi, è probabile il loro arrivo in aiuto di Napoli.

 

1498

1 Gennaio. Un nuovo, grande generale ci offre i suoi servizi. E’ Machiavelli, che si presenta in Puglia! Con 10/0/32 cattureremo la provincia in 3 mesi!
3 Aprile. L’esercito di Firenze ora ha 4/0/0.
11 Aprile. La Puglia cade! Proviamo prima ad offrire agli Inglesi lo status quo, per isolare Napoli, ma loro rifiutano. Proviamo lo stesso ad offrire l’annessione a Napoli, che a sorpresa accetta!! Ora dovremo ricostruire sia l’esercito che l’economia.
1 Maggio. Visti gli ottimi servigi offerti alla causa Toscana, vengo promosso Visconte.
1 Dicembre. La Svizzera raggiunge una pace bianca con il Papa, la Polonia e la Scozia.

 

1499

1 Febbraio. Uno dei due prestiti scade, ma non lo posso ripagare. Altri ribelli vengono sconfitti in Romagna.
2 Giugno. Vitelli viene colpito dalla malaria. Purtroppo per lui non c’è molto da fare. Di qui a breve morirà, lasciando inespresso il suo enorme potenziale di generale. Uffreducci viene mandato in Romagna con 3/0/0.
30 Giugno. La nostra economia subisce un grave colpo: l’inflazione crescerà del 25% per il prossimo anno! Intanto Francia, Savoia, il Papa, Navarra, Polonia e Scozia dichiarano guerra a Lorena, Austria e Baden.
22 Luglio. Gli Inglesi non si erano dimenticati di noi! 8/1/0 arrivano in Emilia!
25 Agosto. Raggiungiamo un accordo di status quo con gli Inglesi. Questo ci permette di avere finalmente la pace. Uffreducci si trova in Romagna con 9/1/10, Machiavelli in Puglia con 5/0/22.
10 Ottobre. 88000 Francesi assaltano la Lorena, ma vengono respinti! Nonostante questa vittoria, difficilmente la coalizione Austriaca potrà vincere, anche se migliore dal punto di vista tattico e di armamento.
23 Dicembre. Un’altra grande impresa: 15000 Austriaci battono 70000 Francesi in Lorena!!

 

1500

17 Febbraio. durante una rivolta, Machiavelli viene ucciso da un infiltrato. Un’altra grave, grave perdita per il nostro esercito.
22 Aprile. Dopo alcune rivolte, i nostri eserciti vengono riuniti sotto il comando di Uffreducci: 13/1/29.
17 Settembre. La Francia paga 120 ducati al Palatinato.
21 Dicembre. La Francia raggiunge lo status quo con Baden e paga 48 ducati all’Austria. Il destino della Lorena sembra chiaramente negativo…

 

1501

Viene eletto un nuovo re: Pietro Soderino (5/4/4) ci guiderà nei successivi anni.
1 Luglio. La Danimarca sottoscrive una pace bianca con Prussia e ordine Teutonico.
1 Agosto. Altra pace bianca: Inghilterra e impero Hasfid.
20 Agosto. Venezia annette Ragusa, espandendosi così sulla costa est dell’Adriatico.
11 Settembre. Una serie di matrimoni reali: Savoia, Navarra, Danimarca e Boemia. Ovviamente la Francia rifiuta.
6 Ottobre. La Lorena paga 250 ducati alla Savoia.
15 Ottobre: La Persia dichiara guerra agli Uzbeki.
23 Ottobre. Ryazan diventa vassallo della Russia.
23 Dicembre. Il Giappone dichiara guerra alla Corea.

 

1502

4 Gennaio. La Turchia dichiara di nuovo guerra ai Mammalucchi, che si sono alleati con l’impero Hedjaz.
1 Febbraio. Il primo prestito viene estinto.
8 Febbraio. La Danimarca, attraverso un fitto lavoro diplomatico, annette pacificamente l’Holstein.
26 Febbraio. Genova cancella la vassallizzazione con Milano. Offriamo subito un matrimonio reale, che però viene rifiutato.
28 Settembre. Disastro! Quasi l’interezza del mio esercito diserta!! Mi rimangono, almeno, i 29 cannoni, che sono i più costosi. Ma non posso arruolare nessuno, avendo 100 ducati e un prestito che scadrà a Gennaio 1504.

 

1503

4 Gennaio. La Lorena viene annessa dalla Francia.
20 Giugno. Uffreducci, dopo una vita spesa al servizio del Reale Esercito Toscano, muore nel suo letto. Una morte giunta nel sonno per cause naturali, che ci priva del nostro ultimo generale.
3 Luglio. Pazzia! La Moldavia dichiara guerra alla Polonia, alla Scozia, alla Francia, alla Savoia, al Papa e alla Navarra!!
18 Ottobre. Ovviamente la Moldavia viene annessa dalla Polonia.

 

1504

2 Febbraio. Riesco a ripagare il secondo debito, e arruolo 4/1/0 a Firenze.
24 Febbraio. Gli Uzbeki cedono Karakum alla Persia pur di ottenere la pace.
22 Novembre. Ho 6/1/29 in Romagna.
I Turchi hanno conquistato Aleppo, la Siria, il Libano, la Giudea, la Samaria, il Sinai, la Cirenaica e Alessandria.
26 Novembre: Aden dichiara guerra all’ Oman.

 

Seconda parte

Per condividere questo articolo: