Torna al cinema Lupin III – Il Castello Di Cagliostro

Il primo lavoro di Hayao Miyazaki, che ha fatto esaltare generazioni di ragazzi con il suo Lupin III, torna al cinema ai primi di marzo.

 

 

È decisamente un momento davvero particolare per Hayao Miyazaki. L’indiscusso e talentuoso maestro dell’animazione giapponese ha deciso di tornare, dopo dieci anni dal suo ritiro, con un inaspettato ultimo lavoro: Il Ragazzo E L’Airone. L’Academy ha candidato subito il suo lungometraggio animato agli Oscar come miglior film di animazione, ma parte del pubblico non ha apprezzato l’opera, ritenendone i contenuti un po’ confusi; però la qualità dell’animazione è e rimane indiscutibilmente di un livello sublime.

Quindi come omaggiare al meglio l’ultima opera di Hayao Miyazaki? Ci pensa la Nexo Digital che decide di celebrare il maestro riportando sul grande schermo il film che ha segnato il suo debutto alla regia: Lupin III – Il Castello Di Cagliostro. Il film risale al 1979 ed è stata probabilmente l’opera che più di tutte ha dettato nuovi standard per la qualità e la fluidità dell’animazione. Il lungometraggio animato è stato restaurato e sarà possibile vederlo al cinema il 4, 5 e 6 marzo nelle sale che aderiscono a quest’iniziativa.

Questa è un’ottima opportunità per mettere a confronto l’inizio e la probabile conclusione di una carriera strepitosa che è passata per capolavori che non sempre hanno avuto la notorietà che meritano, come Porco Rosso, Laputa – Il Castello Nel Cielo, Il Castello Errante Di Howl, Si Alza Il Vento, Ponyo Sulla Scogliera e tanti altri lavori anche televisivi come lo stesso Lupin e il mitico Conan Il Ragazzo Del Futuro.

Per condividere questo articolo: