Inside Out 2: la recensione

Il sequel del film premio Oscar Inside Out si è fatto attendere quasi 10 anni; come se la cava il secondo capitolo della serie?  

Made In Abyss – Stagione 2: la recensione

Continua la discesa verso il fondo dell’abisso e continua anche il meraviglioso contrasto tra i “casti” disegni e la brutalità fisica e psicologica della storia.  

Dream Team: la recensione

Dream Team non è il semplice racconto di un evento sportivo: è una narrazione epica di un fatto che non si ripeterà mai più.  

Solo Leveling – Stagione 1: la recensione

Solo Leveling mantiene tutte le meravigliose caratteristiche che hanno reso famoso il fumetto fantasy  aggiungendoci anche combattimenti avvincenti grazie all’animazione dello studio A-1 Pictures.  

Frieren – Oltre La Fine Del Viaggio – Stagione 1: la recensione

Frieren è quel tipo di anime che mancava da un po’ di tempo, con un ambientazione fantasy classica, ma con una storia davvero molto particolare.  

Il Dottor Stranamore: la recensione

Rivedere oggi uno dei film più iconici degli anni ’60 ci restituisce una pellicola in grado di resistere al tempo passato grazie alla sua ironia.  

Atomic Heart: la recensione

Nonostante i suoi bug e qualche spigolosità, Atomic Heart si rivela un gioco d’azione appassionante e coinvolgente.  

Andromeda: la recensione

Andromeda è uno di quei film di fantascienza che ha ricevuto meno onori di quanto meritato; una pellicola sicuramente da riscoprire.  

L’Alba Dei Morti Dementi: la recensione

Shaun Of The Dead (questo il titolo originale) è tra i migliori film di zombi mai realizzati: accurato, geniale e incredibilmente comico.  

Pluto: la recensione

Pluto è una bellissima quanto pesante serie animata fantascientifica che prende spunto dalle AI per trattare svariati e variegati temi di attualità.  

Contact: la recensione

Nonostante l’approccio palesemente hollywoodiano, Contact è diventato un classico della fantascienza grazie ad una trama solida e ad un ottimo cast.  

Blue Eye Samurai – Stagione 1: la recensione

Tra i migliori anime del 2023 c’è Blue Eye Samurai, che racconta una storia brutale, cruda e sanguinaria su una spadaccina giapponese di razza mista.